Pac, ecco gli importi degli aiuti accoppiati per il 2018

sabato 15 Giugno 2019 di Redazione Giovani Impresa

Pac, resoconto aiuti accoppiatiPac, resoconto aiuti accoppiati

Definiti gli importi unitari per gli aiuti accoppiati, pari al 12% del totale nazionale degli aiuti, che per la campagna 2018 valgono 450.232.000 euro. Il 5 giugno Agea ha pubblicato la circolare con gli importi relativi al settore zootecnia (bovini da latte, carne bovina e bovini macellati, ovi caprini), settore frumento duro, colture proteiche, proteaginose e settore olio di oliva.

Per le vacche da latte (allevamenti di qualità) i capi accertati sono 1.082.393 per un importo unitario in euro di 78, 11; per le vacche da latte di allevamenti di qualità in zone montane (159.481 capi) è di 68,88: per le bufale da latte (89.495) 44,24; per le vacche nutrici da carne e a duplice attitudine iscritte ai libri genealogici o registro anagrafico(295.412) è di 124,66; per le vacche a duplice attitudine iscritte nei libri genealogici o registro anagrafico e inserite nei piani selettivi (99.691) è di 23,46; per le vacche nutrici non iscritte nei libri o nel registro anagrafico e appartenenti ad allevamenti non iscritti come allevamenti da latte (97.775) l’importo è di 80,58.

Per i capi bovini macellati tra i 12 e 24 mesi allevati per almeno 6 mesi l’importo è di 42,35, per quelli allevati per almeno 12 mesi, per 6 mesi ma aderenti a sistemi di qualità, per almeno sei mesi e aderenti a sistemi di etichettatura, allevati per sei mesi e certificati l’importo sale a 60,16.

Alle agnelle da rimonta è riconosciuto un premio di 25,94 ai capi ovini e caprini macellati di 5,38.

Per le misure di superficie il premio specifico alla soia è di 66,39, per le proteaginose di 49,48, al frumento duro di 75,67, alle leguminose da granella e erbai annuali di leguminose di 24,83. Al riso come aiuto accoppiato vanno 101,71, alle barbabietole da zucchero 486,90, al pomodoro da industria 189,21.

Per le superfici olivicole l’aiuto è fissato in 89,20, alle superfici olivicole con una pendenza superiore 7,5% vanno 112,29 e 128,17 a quelle che aderiscono a sistemi di qualità.