Agricoltura, a fare l’impresa sono i giovani imprenditori

domenica 20 Novembre 2016 di Staff Giovani Impresa

Agricoltura e innovazione, nella foto Cristian Specogna tra i vincitori dell'Oscar Green 2016Agricoltura e innovazione, nella foto Cristian Specogna tra i vincitori dell'Oscar Green 2016

Agricoltura, tradizione, innovazione e tecnologia: sono questi gli elementi che sono alla base dell’imprenditoria agricola, quella dei giovani, di tanti ragazzi che vedono nella campagna, un futuro pieno di soddisfazioni. E di quest soddisfazioni ne abbiamo viste tante, specialmente negli ultimi giorni, grazie alla finale nazionale del concorso Oscar Green 2016.
L’agricoltura è diventato dunque tra i settori più produttivi, lo dicono ricerche recenti: nel nostro Paese, infatti, sono circa seicentomila le aziende aperte da giovani “di belle speranze”, come si suol dire, ma anche – vogliamo aggiungere noi – dalle idee molto chiare.

Parliamo di ragazzi under 35 che coltivano non solo la terra e allevano bestiame coadiuvati dalla tecnologia, ma di giovani che hanno anche un background di studio, poi applicato alla propria idea di Fare Impresa.
Ed ecco allora che grazie a due giovani ragazze, scopriamo che gli scarti delle arance possono diventare delicati filati o che la preziosità di un vino appartiene anche alla sua bottiglia, che diventa in tutto e per tutto un’opera d’arte. C’è chi ha inventato un modo alternativo e sicuramente più naturale di fare merenda con le clementine, chi invece, ha riscoperto la tradizione di realizzare bambole a mano, con la lana delle proprie pecore. Insomma, si tratta di idee rinnovate e reinventate.

Questi giovani imprenditori agricoli, ci raccontano storie fatte di passione, di una vera e propria devozione per un settore che proprio grazie ai ragazzi, non smette mai di produrre novità. Chi avrebbe mai pensato che la Sicilia sarebbe potuta diventare la patria degli avocado e del finger lime? Eppure un nostro giovane imprenditore ha creduto fortemente nella sua terra e nelle sue potenzialità, ed è riuscito nel fare l’impresa. Imprese giovani, produttive e uniche nel loro genere, queste sono le aziende dei nostri giovani e lunedì vi racconteremo una nuova, entusiasmante Storia.