Agricoltura e Psr: nuove opportunità per i giovani

martedì 16 febbraio 2016 di Staff Giovani Impresa

kiwiny

Agricoltura e nuove generazioni: importanti novità in materia di Psr: secondo le ultime notizie, infatti, la Giunta Regionale Veneta ha aggiunto ben 40 milioni di euro ai 100 già stanziati, dando così la possibilità ad un numero maggiore di giovani imprenditori di poter provare ad investire il proprio futuro in agricoltura. Si tratta di una notizia importantissima questa, perché dimostra quanto l’agricoltura stia diventando un elemento assolutamente fondamentale ed essenziale non solo per l’economia del paese, ma anche come concreta opportunità per tantissimi ragazzi. La decisione è stata presa in brevissimo tempo, a causa soprattutto del gran numero di domande che sono arrivate subito dopo la pubblicazione dei bandi. Questa nuova integrazione, ha comportato anche una proroga di due settimane dei termini di presentazione delle domande,  che quindi slittano dal 23 marzo al 22 aprile p.v.

“Come abbiamo più volte affermato” – ha dichiarato Maria Letizia Gardoni, Delegata Nazionale dei Giovani di Coldiretti – “in controtendenza rispetto ad altri, sono sempre più i giovani che hanno voglia di intraprendere un lavoro nelle nostre campagne, ed è per tale motivo che invitiamo tutte le regioni ad adeguare alla reale domanda di giovani che vogliono insediarsi con il contributo dei programmi di sviluppo rurale, le risorse destinate”.