Bandi: termini delle domande per i giovani agricoltori

martedì 6 novembre 2018 di Redazione Giovani Impresa

Bandi per i giovaniBandi per i giovani

Bandi regionali PSR, ecco i termini per la presentazione delle domande relative lo sviluppo di aziende agricole da parte di giovani agricoltori.

MISURA : 4 PSR – INVESTIMENTI ED IMMOBILIZZAZIONI MATERIALI

SOTTOMISURA : 4.1 PSR – INVESTIMENTI NELLE IMPRESE AGRICOLE

SOTTOMISURA : 06 PSR – SVILUPPO DELLE IMPRESE E DELLE AZIENDE AGRICOLE

SOTTOMISURA : 6.1 PSR – AIUTO ALL’AVVIAMENTO D’IMPRESA PER GIOVANI AGRICOLTORI

Insediamento dei giovani agricoltori e Ammodernamento di aziende agricole dei giovani agricoltori

Regione Emilia Romagna

Data di apertura 27-07-2018

Data indicativa di scadenza 19-11-2018 ore 13:00

Insediamento dei giovani agricoltori e Ammodernamento di aziende agricole dei giovani agricoltori

Beneficiari: giovani (maggiorenni che non abbiano compiuto ancora 41 anni) che assumono la responsabilità civile e fiscale di una azienda agricola per la prima volta

Sostegno: 50.000 euro per gli insediamenti in zona con vincoli naturali o altri vincoli specifici (per i quali è previsto anche un criterio di priorità per la concessione dell’aiuto), 30.000 euro nelle altre zone

La misura 4.1.02 (ammodernamento di aziende agricole dei giovani agricoltori)  complementare alla 6.1.01 interviene a supporto delle imprese di nuova costituzione dei giovani , favorendone lo sviluppo e l’esigenza di conformarsi a normative comunitarie cogenti.

 

MISURA : 6 PSR – SVILUPPO DELLE IMPRESE E DELLE AZIENDE AGRICOLE

SOTTOMISURA : 6.1 PSR – AIUTO ALL’AVVIAMENTO D’IMPRESA PER GIOVANI AGRICOLTORI 

Incentivi per la costituzione di nuove aziende agricole da parte di giovani agricoltori

Regione Lombardia

Data di apertura 13-06-2018

Data indicativa di scadenza 30-04-2019 ore 12:00

Il bando a sportello dispone di 11 M€, suddivisi in quattro periodi di riferimento. Beneficiari sono i maggiorenni che, al momento della presentazione della domanda, non abbiano compiuto 40 anni e siano insediati in agricoltura da meno di 24 mesi. Per le società tuti i soci devono avere meno di 40 anni. Il contributo è pari a 30.000 € per i giovani insediati in zona di montagna (prevalenza della SAU), 20.000 € per le altre aree. I limiti di produzione lorda standard per l’accesso agli aiuti è tra 12.000 e € 200.000 per azienda di montagna” e tra € 18.000 e € 200.000 per le altre aree. Le domande si presentano solo per via telematica sul portale regionale SISCO con firma elettronica  o digitale con tessera CRS o CNS e relativo PIN. Scadenze prossimi periodi: tutti alle ore 12,00 del 05/07/2018, del 18/09/2018, del 10/01/2019, del 30/04/2019.

 

Premiare l’eccellenza del cibo italiano
Bando di gara dell’Associazione Italiana Ambasciatori del Gusto destinato alle microimprese che sviluppano progetti relativi alla filiera agroalimentare, in grado di soddisfare anche le esigenze della ristorazione italiana di qualità. Si chiederà ai partecipanti di presentare un progetto che loro ritengano vincente per soddisfare anche le esigenze del canale della ristorazione italiana di qualità.

Tempistiche
Lancio del bando – 1 ottobre 2018
Data limite per la presentazione delle domande – 16 novembre 2018
Proclamazione vincitore – 31  gennaio 2019

Maggiori info su http://www.ambasciatoridelgusto.it/progetti/bando/

Per informazioni vai all’Ufficio zona Coldiretti e consulta il sito di TerraInnova