Assicurazione colture vegetali: riaperti i termini per le domande del 2015

venerdì 23 novembre 2018 di Redazione Giovani Impresa

colturecolture

Riaperti i termini per la presentazione delle domande di sostegno per le assicurazioni delle colture vegetali della campagna 2015. Le domande possono essere presentate entro il 31 gennaio 2019. L’intervento è rientrato dopo lo sblocco dei fondi di 300 milioni per la campagna assicurativa 2018, mentre restano da completare i pagamenti per il 2015, 2016 e 2017.

Sono state pubblicate il 19 novembre le istruzioni Agea per le domande relative alla “misura 17 – Gestione del rischio-sottomisura 17.1 del Programma di sviluppo rurale nazionale 2014-2020.

Sei le condizioni che consentono all’azienda di usufruire delle nuove scadenze:

– piano assicurativo individuale (Pai) non compilabile per assenza del prodotto o dell’indicazione del Comune sul fascicolo;
– Pai presente ma senza la polizza associata; mancata visibilità del Piano o polizza per cambio di mandato del Caa;
– Pai riferito a comuni che si sono fusi; assenza di informazioni anagrafiche nel Sian; Piano relativo alle casistiche connesse a quelle individuate del decreto ministeriale del 30 ottobre 2017.

Caa e Condifesa avevano chiesto questo intervento per consentire la presentazione delle domande di aiuto per la campagna 2015 che non è stato possibile presentare nei termini fissati dall’Avviso pubblico dell’11 maggio 2016 a causa di una serie di problematiche riscontrate.

Gli agricoltori interessati devono quindi contattare il Caa Coldiretti per verificare la possibilità di accedere a questa opportunità rientrando nella casistica indicata da Agea.