Oscar Green 2016, due giorni alla finale nazionale di Roma

lunedì 14 novembre 2016 di Staff Giovani Impresa

Si avvicina la premiazione degli Oscar Green 2016. Nell'immagine Borgo Brufa Spa Resort, finalista lo scorso anno nella categoria Fare ReteSi avvicina la premiazione degli Oscar Green 2016. Nell'immagine Borgo Brufa Spa Resort, finalista lo scorso anno nella categoria Fare Rete

Oscar Green 2016, il concorso che premia i giovani agricoltori che hanno saputo reinventarsi in agricoltura, innovando tradizioni secolari, è giunto alla sua X edizione. Dopo la parentesi di Expo che durante lo scorso anno ha fatto da “teatro” alle premiazioni della IX edizione, la finale del concorso Oscar Green 2016 torna nuovamente a Roma.

I giovani imprenditori agricoli, finalisti a livello regionale, si ritroveranno il 17 Novembre a Palazzo Rospigliosi, per conoscere chi di loro, è stato insignito del prestigioso riconoscimento. Alla presenza di Roberto Moncalvo, presidente di Coldiretti, di Maria Letizia Gardoni, Delegata Nazionale dei giovani agricoltori di Coldiretti e del Ministro delle politiche agricole alimentari e forestali Maurizio Martina, tanti ragazzi – che hanno deciso di investire il proprio futuro nel settore agricolo – saranno protagonisti assoluti di una giornata in cui si racconta l’innovazione in agricoltura.

Storie preziose di giovani che hanno scelto di (ri)vivere le tradizioni dei propri genitori e nonni in maniera più moderna e dunque rinnovata. Tante le idee che animeranno la giornata degli Oscar Green 2016, giornata che sarà preceduta da una serie di incontri e tavole rotonde il 16 novembre, dove l’argomento principale – ovviamente – sarà l’innovazione in ambito agricolo. Saranno dunque giornate intense di lavoro, ma anche di scambio di idee, opinioni e dove ci saranno interessanti dibattiti su quanto i giovani contribuiscono a migliorare un settore – ci piace ricordarlo – in continua evoluzione e che non ha mai smesso di contribuire (positivamente) allo sviluppo economico del nostro Paese. Oscar Green 2016, dunque, non è soltanto un riconoscimento al giovane che si è distinto in ambito agricolo, ma è anche uno sprone verso tutti quei ragazzi che stanno per intraprendere la strada dell’agricoltura, un percorso di certo non semplicissimo, ma che con coraggio e determinazione è sicuramente in grado di offrire ottime opportunità di crescita a 360°. ” Da dieci anni Oscar Green è il racconto di una generazione di innovatori, temerari, pionieri che hanno immaginato e costruito, un percorso di crescita del nostro Paese – ha dichiarato Maria Letizia Gardoni, presidente di Coldiretti Giovani Impresa. Lo hanno fatto con la potenza di chi non si è opposto alla modernità, ma, anzi, ha individuato uno stile di vita nuovo, che muove dalle nostre radici più solide per disegnare ogni giorno un tragitto di estrema contemporaneità”.