Giovani e lavoro: 2 su 3 sognano la campagna

mercoledì 4 giugno 2014 di Staff Giovani Impresa

Mandela ForumMandela Forum

Giovani e lavoro: due italiani su tre (68%) sognano di  partecipare alla vendemmia e alla raccolta della frutta.
E’ quanto emerge dal dossier Lavorare e vivere green in Italia, elaborato in occasione della Giornata mondiale dell’ambiente  proclamata dall’Onu e presentato al Nelson Mandela Forum di Firenze, dove sono giunti diecimila coltivatori provenienti dalle diverse regioni insieme al Presidente della Coldiretti Roberto Moncalvo e ai Ministri dell’ambiente Gian Luca Galletti e dell’agricoltura Maurizio Martina.

A partire dal primo Giugno i giovani lavoratori dai 16 ai 25 anni di età, regolarmente iscritti ad un ciclo di studi, possono essere remunerati con voucher che comprendono già la copertura assicurativa e previdenziale e non sono soggetti a ritenute fiscali. I voucher – spiega la Coldiretti – rappresentano uno strumento che offre interessanti opportunità di reddito e occupazione a categorie particolarmente deboli e risponde coerentemente alle richieste di semplificazione del lavoro nei campi che può così meglio esprimere le proprie potenzialità in un momento di crisi, senza con ciò destrutturare il mercato del lavoro agricolo.

A favorire l’incontro tra domanda e offerta di lavoro la Coldiretti ha varato la prima banca dati  Job In Country – autorizzata dal Ministero del Lavoro –  di aziende agricole che assumono e alla quale potranno accedere tanti  giovani amanti della campagna che desiderano fare uno stage all’interno di una azienda agricola, oppure che sono alla ricerca di  guadagno durante la pausa scolastica.

È  previsto che tale fase di incontro tra impresa e lavoratori non sia gestita in automatico dal sistema, ma sia accompagnata e guidata dai servizi Coldiretti che provvederanno a segnalare all’impresa l’esistenza nell’archivio del sistema web di candidature compatibili con le necessità espresse provvedendo, se di interesse dell’impresa, ai necessari contatti con i candidati.