Fao: premio internazionale per l’innovazione e l’agricoltura sostenibile

mercoledì 20 febbraio 2019 di Redazione Giovani Impresa

Fao, premio internazionale per giovani agricoltoriFao, premio internazionale per giovani agricoltori

Innovazione, strumento a servizio dell’agricoltura e forza motrice per combattere la fame e la malnutrizione nel mondo, in un contesto in cui cibo e agricoltura contribuiscono a ridurre la povertà in modo sostenibile dal punto di vista economico, sociale e ambientale.

Forti di questa convinzione, l’Agenzia delle Nazioni Unite per l’alimentazione e l’agricoltura (FAO) di concerto con il Governo della Svizzera hanno istituito due premi all’innovazione, uno dei quali rivolto direttamente ai giovani che, grazie a sistemi innovativi hanno acquisito maggior forza in agricoltura e nei sistemi alimentari. Il premio consiste in una vincita pari a 20.000 dollari americani e vi potranno partecipare giovani under 35.

Un’altra categoria di premio è invece rivolta alla digitalizzazione e all’innovazione dei sistemi alimentari sostenibili, ovvero quelle innovazioni che influiscono su più di un livello della filiera alimentare e rafforzano il legame tra agricoltori e consumatori.

I giovani innovatori interessati ad aderire all’iniziativa possono trovare le tutte le informazioni nella pagine dedicata sul sito della Fao.

I termini del bando scadono il prossimo 28 febbraio 2019.

L’innovazione è solitamente percepita come correlata alla tecnologia. In realtà, l’innovazione in agricoltura è un concetto che va ben oltre, è il processo attraverso il quale le persone o le organizzazioni introducono per la prima volta in un determinato contesto l’uso di prodotti, processi o forme di organizzazione, al fine di aumentare l’efficienza, la competitività, la resilienza alle crisi o la sostenibilità ambientale, contribuendo così al raggiungimento della sicurezza alimentare e nutrizionale, dello sviluppo economico o della gestione sostenibile delle risorse naturali.