Melagioco, crescere è un gioco da ragazzi!

Veronica ha dato una nuova linfa all'azienda di famiglia dando a tutti i bambini il valore e il piacere di sporcarsi le mani con la terra, creare i propri giochi e divertirsi in serenità lontani da tablet e videogiochi

Veronica Tropiano è una giovane mamma con in tasca una laurea in architettura che ha deciso di tornare a casa, in Basilicata, e di fare di un sogno una professione. Grazie alla sua inventiva, ha deciso d’innovare l’azienda agricola di famiglia, offrendo un servizio unico nel suo genere: l’Agriludoteca Melagioco per “seminare nel cuore dei bambini un po’ d’amore per la nostra terra”.

MEL5

Cogliendo a pieno i vantaggi della legge sull’orientamento, Veronica ha dato una nuova linfa all’azienda di famiglia dando a tutti i bambini il valore e il piacere di sporcarsi le mani con la terra, creare i propri giochi e divertirsi in serenità lontani da tablet e videogiochi.

MEL3

Melagioco è uno spazio ricreativo dove i bambini possono giocare ed imparare in piena sicurezza. L’agriludoteca fonda in un’unica chiave di lettura un ambiente accogliente in cui si respira agricoltura, produzioni tipiche locali e territorio con il gioco dei bambini. In linea con i principi di attenzione all’ambiente, gli arredi della zona accoglienza e della zona famiglie sono stati realizzati riciclando materiali vicini al mondo agricolo: legno, cassette per la frutta, pallet ecc., in modo da trasmettere sensibilità al riciclo e al riutilizzo creativo dei materiali.

MEL9

Il locale si presenta come un grande open space diviso funzionalmente in tre macro aree: la zona laboratorio, la zona ludica che comprende un’area playground e una di gioco libero dove i bambini possono trovare sempre nuovi giochi, allestiti temporaneamente, come ad esempio, il chiosco della frutta costruito con le bottiglie di plastica, la zona ricreativa dedicata alle famiglie dedicata a giochi stimolanti, lettura di libri e fumetti o semplicemente rilassarsi.

MEL8

L’ Agriludoteca svolge la sua attività didattico-ricreativa sia in Azienda che in sede. La scelta di una sede distaccata per le attività di laboratorio e gioco è dettata dalla volontà di creare uno spazio fruibile tutto l’anno e facile da raggiungere.

MEL7

Anche la scelta del nome è strettamente legato all’attività aziendale e a un simpatico gioco di parole: produciamo mele ….mela-mangio …. mela-gioco!

L’offerta ludico ricreativa che Melagioco intende proporre è impostata sulla volontà di sensibilizzare i più piccoli ad avvicinarsi al mondo agreste in maniera naturale. Le aiuole didattiche, l’orto sensoriale e gli arredi ottenuti da materiali riciclati fanno da volano per far associare il gioco alla cura per l’ambiente.

  • Gli agrilaboratori didattici si svolgono in orario programmato e si sviluppano seguendo tre filoni tematici:
  • Il mondo agroalimentare con visite in azienda e laboratori didattici in sede. In azienda: “la fioritura e il mondo delle api: passeggiata didattica nel meleto”; “dalla raccolta alla tavola: come si raccoglie un frutto e le fasi della lavorazione” ecc.

MEL10

Il laboratorio:  “il ciclo della vita:  piantiamo insieme”; “il mondo delle api: la smielatura”; “lavorando i prodotti della terra: la zucca e i suoi semi”; “verdura timbri e profumi”; “frutta che bontà: Decor-art con la frutta” ecc.

  • Recupero delle arti perdute: “come creare un flauto”; “come intrecciare la paglia: creiamo un cestino”; “creiamo una corda ed impariamo a fare i nodi”; “le arti della nonna: il telaio, l’uncinetto, i ferri ed il mezzo punto”; “creiamo i nostri giochi: facciamo un aquilone” ecc.
  • Attenzione all’ambiente e riciclo: “riciclo creativo: costruiamo i nostri giochi”; “i mille riusi della plastica”; “trasformiamo la carta: la carta riciclata ed oggetti in carta pesta”; ecc..

Melgagioco

Melagioco intende proporre un’attività didattico ricreativa calibrata sull’età degli utenti in linea con i programmi didattici svolti in aula. Rendendo la visita non solo un’esperienza di gioco ma soprattutto un momento per avvicinarsi alla natura e al riciclo.

Attività di agrilaboratoro gioco sensoriale:

  • visivo: impariamo a riconoscere i semi
  • tattile: riconosciamo ciò che mangiamo
  • olfattivo: impariamo a riconoscere gli aromi che caratterizzano ciò che mangiamo… gioco interattivo di associazione sensoriale tra olfatto e gusto

MEL

Dopo questa prima attività, è possibile svolgere un agri-laboratorio sul tema agroalimentare (piantiamo insieme, decoriamo con la frutta, animali di pigna o foglie ecc.) oppure sul tema del riciclo creativo o delle arti perdute in modo da far realizzare agli alunni qualcosa da portare a casa e soprattutto sviluppare le capacità manuali dei bambini.

MEL2

Dopo gli agri laboratori i bambini potranno giocando liberamente.