Luci d’artista, Salerno cornice del Comitato nazionale Coldiretti Giovani Impresa

martedì 20 Dicembre 2016 di Redazione Giovani Impresa

Comitato nazionale a Salerno nella cornice di Luci d'artistaComitato nazionale a Salerno nella cornice di Luci d'artista

La famosa manifestazione Luci d’artista cornice di un importante appuntamento per i giovani agricoltori di Coldiretti riuniti a Salerno in occasione del Comitato nazionale. Una due giorni intensa con protagonisti delegati e segretari regionali di Coldiretti giovani Impresa impegnati a delineare le attività future del primo movimento sindacale agricolo italiano.

“Il Comitato Nazionale, ha dichiarato Maria Letizia Gardoni delegata Nazionale Coldiretti Giovani Impresa, rappresenta un momento di importanza cruciale per noi in quanto ci permettono di conoscere la moltitudine di realtà del nostro territorio, comprenderne a pieno le potenzialità cercando di dare una risposta congiunta alle problematiche che i giovani agricoltori sono chiamati ad affrontare quotidianamente”.

Tanti gli appuntamenti, a cominciare dalla visita ad aziende e realtà produttive fiore all’occhiello del Made in Italy grazie alla capacità dimostrata di generare lo sviluppo sostenibile del territorio e posti di lavoro.

La prima a ricevere la delegazione è stata la Tenuta Vannulo che ha fatto del concetto di agricoltura multifunzionale la chiave del proprio successo. Nata come azienda zootecnica dedita all’allevamento di bufale, adesso produce e vende una vasta gamma di prodotti a base di latte di bufala biologico ed ospita al suo interno una bottega della pelle dove le mani di artigiani sapienti lavorano pelle di bufala con concia vegetale.

Altra entusiasmante esperienza è stata la visita nella Piana del Sele, zona rinomata per la produzione agricola, all’OP Terra e Orti, esempio di come in agricoltura il principio della cooperazione rappresenti una leva importante per la valorizzazione e commercializzazione delle produzioni agricole. La cooperativa opera di fatto. Miglioramento della qualità dei prodotti, adeguamento e concentrazione dell’offerta, riduzione dei costi di produzione e regolarizzazione dei prezzi, nonché promozione di tecniche produttive e di gestione dei residui che tutelino l’ambiente e favoriscano la biodiversità sono gli obiettivi di questa realtà cooperativa rinomata per le sue produzioni ortofrutticole di qualità.

Per Coldiretti Giovani Impresa Campania la presenza del Comitato Nazionale ha rappresentato una doppia festa in quanto, nella splendida cornice di Vietri sul mare, è avvenuta la nomina unanime del nuovo delegato provinciale, la giovane agricoltrice Annamaria Cascone di Eboli, imprenditrice agricola nel settore della quarta gamma.

In coincidenza con le feste natalizie non è potuta mancare la visita alla famosa manifestazione Luci d’artista  di Salerno,   un evento immancabile per grandi e piccini che negli ultimi anni ha contribuito a rendere la città campana famosa nel mondo.