Eleonora e il “Risveglio Natura”: profumi e sapori della sua terra

Un’azienda versatile, dinamica, particolare e creativa, nata dalla passione per la natura e per tutto ciò che può “far bene al cuore”

Eleonora, 28 anni, ha rilevato l’azienda di famiglia nel marzo 2016 con l’intento di darle nuova luce sotto il profilo organizzativo e produttivo.
Dopo aver conseguito i dovuti corsi di formazione e ottenuto i permessi necessari, insieme alla sua famiglia hanno terminato il laboratorio di trasformazione ed essiccazione.
Già prima di intraprendere questa avventura, Eleonora si dilettava in casa a creare alcuni prodotti, come confetture e sciroppi, anche, grazie alla passione tramandata dalla mamma e all’amore per la natura e per tutto ciò che può “far bene al cuore”.

DSC_0219

Eleonora abita a Cassacco in una bellissima nicchia di collina, a pochi chilometri da Udine, ma lontano dal traffico; ha voluto sfruttare l’ambiente, le radici familiari e le sue passioni per farne una mission lavorativa e di vita, trovando, così ispirazione per il nome della sua azienda: “Risveglio Natura”. Il nome è un vero e proprio richiamo al suo amore per l’ambiente e per le grandi opportunità che offre durante il ciclo delle stagioni.
Un’azienda versatile, dinamica e particolare, che cerca di trarre sempre il meglio da ciò che la circonda: profumi, sapori, ritmi e colori.
Una ragazza abbastanza curiosa che ha cercato di variare e migliorare l’offerta produttiva, unendo il classico alla novità: lo sciroppo di fiori di sambuco e quello di menta, ma soprattutto lo sciroppo dal colore rosso acceso e dal sapore aromatico, quello di Monarda didyma.

DSC_0277

Una produzione ricca anche di prelibati succhi, come quello di uva di fragola e gli essiccati, per esempio le verdurine per fare il “dado naturale”, lo snack di cachi, le erbe per le tisane, i semi di ortica e molto altro ancora.
Eleonora prende spunto da tutto ciò che nasce nei suoi territori, spontaneo o coltivato, unendolo a un pizzico di creatività per elaborare qualcosa di buono e sano da gustare.

IMG_20170801_101836

Per continuare le tradizioni di famiglia e della sua terra, nell’azienda ha mantenuto una parte di allevamento di suini da cui ricavare nella stagione invernale carni genuine, forti del fatto che gli animali, cresciuti allo stato brado, vengono alimentati con prodotti propri come le parti di frutta e verdura non lavorate o invendute e i cereali coltivati nelle sua terre.