Vino italiano: i giovani dell’azienda Senatore tra tradizione e innovazione

Quattro generazioni per produrre un vino che racchiude le tradizioni di una grande famiglia e di un territorio nel quale crediamo molto.

Vino italiano tra tradizione e innovazione: Antonio, Emilio e Vito Senatore dell’azienda Senatore Vini rappresentano la 4^ generazione di vitivinicoltori della loro famiglia. La storia della famiglia Senatore, comincia nei primi anni del 1900 con i nonni Francesco Senatore e Giuseppe Sculco e la loro cantinetta sita nella zona Corfu Vecchiu di Cirò. Negli anni ’30 furono impiantate dal padre Antonio Senatore, le viti che ancora oggi sono il vanto e la tradizione della famiglia, infine, sulle orme di Antonio, i quattro figli, due agricoltori da sempre, Giuseppe e Franco, gli altri due stimati professionisti con l’amore per la terra di famiglia, Raffaele e Salvatore, hanno dato vita nel 2005 in località San Lorenzo di Cirò Marina all’azienda Senatore Vini e hanno costruito uno stabilimento, con una superficie di 4.500 mq ed una capacità di stoccaggio pari a 6.000 ettolitri, dotato dei più innovativi sistemi di vinificazione e di macchinari enologici di nuova concezione, all’avanguardia nel settore vitivinicolo, per adeguarsi alle necessità della vinificazione dei giorni nostri.

Senatore_Vigna

Ora i loro figli, Antonio, Emilio e Vito sono il presente e il futuro della Senatore Vini. “Noi crediamo molto in questo territorio – dice Vito – ed è per questo che ai nostri vini abbiamo dato nomi che lo ricordano. Come il Cassiodoro, che prende il nome dal politico e letterato romano che dissuase Attila, il flagello di Dio, dall’invadere l’Italia, e che dopo la corte di re Teodorico arrivò fino a Costantinopoli, prima di tornare a morire nella sua terra natia, Squillace”. L’attuale produzione annua si attesta sulle 280.000 bottiglie circa, tutte prodotte ed imbottigliate all’origine, suddivise tra Dop Cirò ed Igp Calabria. Filosofia aziendale in coerenza con il proprio brand, l’unicorno, l’immagine mitologica simbolo di bellezza, rarità  e unicità; principi che i giovani Senatore, con i propri vini, cercano di far conoscere quotidianamente in giro per il mondo.

Barrique

Nel corso degli ultimi anni di attività, sono stati premiati con importanti riconoscimenti nazionali ed internazionali e l’Azienda Senatore Vini è stata inserita nelle migliori guide di settore, come:

  • Vini d’Italia del Gambero Rosso
  • Duemila Vini di Bibenda
  • Annuario dei Migliori Vini d’Italia di Luca Maroni” (uno dei massimi esperti del settore)
  • I Vini d’Italia de L’Espresso
  • SlowWine
  • BereBene del Gambero Rosso
  • International Wine of Guide ”Gilbert & Gaillard”.