PSR: insediamento giovani in agricoltura

mercoledì 20 maggio 2015 di Staff Giovani Impresa

PSR agricoltura giovani

Da una ricognizione nazionale, la maggior parte delle regioni apriranno il bando relativo al Piano di Sviluppo Rurale (PSR) a settembre 2015, procedendo con l’avvio della misura solo dopo l’approvazione dei PSR da parte di Bruxelles. Solo la Toscana seguirà la strada del pre-bando, dando la possibilità ai giovani neo-agricoltori di presentare la domanda di accesso prima dell’approvazione formale dalla Commissione Europea. L’Emilia Romagna e la provincia di Bolzano saranno le prime ad avviare la misura subito dopo l’approvazione del PSR, seguite a partire da settembre dalle altre regioni italiane.
Entro il 31 agosto 2015, nelle località che hanno ancora risorse sul PSR 2007-2013, come nel caso della Puglia e della provincia di Trento, è consentito spostare da un asse all’altro fino al 3% delle risorse, senza vincoli particolari.
La nuova misura 6 impone la presentazione della richiesta per l’ammissione al finanziamento a ridosso dell’insediamento in azienda, che generalmente corrisponde alla data di apertura della partita Iva, ma esistono disposizioni specifiche per ciascun programma regionale (es. prima movimentazione con fatture in entrata o uscita). La Commissione Europea ha già concesso nel PSR Lombardia e Veneto il limite di 12 mesi, come periodo di tempo massimo tra l’insediamento del giovane e la presentazione della domanda. La data di insediamento può essere inoltre una questione spinosa per coloro che intendono avvalersi anche dei fondi PAC.

Per fare richiesta di accesso al fondo strutturale dell’Unione Europea relativo al Piano di Sviluppo Rurale (PSR) è fondamentale preparare in tempo un dettagliato business plan aziendale e fare attenzione ai termini specifici di ciascun territorio. Per maggiori informazioni, contatta i nostri tutor tramite l’apposito form a fine articolo.

Leggi l’articolo: PSR: momento cruciale per insediamento giovani in agricoltura

A chi si rivolge: giovani under40 che intendono insediarsi in agricoltura

Premio: variabile da regione a regione

Scadenza: vedi tabella sottostante

Sito: Rete Rurale


PREVISIONI BANDI PSR REGIONE PER REGIONE

Dove Previsione uscita bando Premio previsto (€) Misure a pacchetto
Abruzzo Non definito Non definito
Basilicata Non definito sino a 70 mila Formazione, consulenza, investimenti
Bolzano Luglio 2015 sino a 33 mila
Calabria Settembre 2015 da 40 a 70 mila
Campania Inizio 2016 da 40 a 60 mila
Emilia Romagna Luglio 2015 da 30  a 50 mila
Friuli-Venezia Giulia Settembre 2015 da 15 a 70 mila Formazione, consulenza e investimenti
Lazio Settembre 2015 40 mila
Liguria Luglio 2015 da 15 a 25 mila Investimenti
Lombardia Settembre 2015 da 20 a 35 mila
Marche Ottobre 2015 da 50 a 70 mila Formazione, consulenza e investimento
Molise da 20  a 70 mila
Piemonte Non definito non definito
Puglia In corso (PSR 2007/2013) da 25 a 30 mila
Sardegna Inizio 2016 da 35 mila a 70 mila Investimenti, diversificazione
Sicilia Novembre 2015 40 mila
Toscana Pre-bando fine maggio 2015 da 40 a 50 mila Investimenti, diversificazione
Trento Da poco chiuso. Riapertura ottobre 2015 da 20  a 70 mila
Umbria Settembre 2015 70 mila
Valle d’Aosta sino a 70 mila
Veneto Settembre-ottobre 2015 40 mila Formazione, consulenza, investimenti, diversificazione

(Fonte: Coldiretti)

Se vuoi ulteriori informazioni su PSR: insediamento giovani in agricoltura contatta un nostro Tutor