Agricoltura, Credito d’Imposta: la modulistica è online

giovedì 11 febbraio 2016 di Staff Giovani Impresa

pasquale_polosa

Le agevolazioni in agricoltura si stanno concretizzando: per quanto concerne il Credito d’Imposta, che riguarda gli investimenti effettuati da imprese agricole e agroalimentari costituite in un contratto di rete, adesso è possibile fare domanda.

Per fare la domanda:  online – sul sito del Mipaaf – la modulistica da utilizzare per le istanze di accesso per il riconoscimento del credito di imposta. Per richiedere il beneficio, le imprese devono presentare le domande dal 20 febbraio al 29 febbraio dell’anno successivo a quello di realizzazione degli investimenti.

Chi può presentare domanda: tutte le imprese costituite in un contratto di rete (Dl 5/2009), o che si costituiranno entro il termine per l’invio della domanda, che hanno sostenuto spese per investimenti agevolabili nel 2015.

Come si articola la misura del credito: partendo dal massimale complessivo di 50.000 euro per impresa e del 40% di intensità di aiuto, la misura del credito d’imposta è per:

  1. Imprese di produzione agricola primaria
  2. Imprese che producono prodotti agricoli di prima trasformazione (compresi nell’Allegato 1 del TFUE
  3. Imprese della pesca e dell’acquacoltura, che producono prodotti di cui all’articolo 5, lettere a) e b) dell’OCM
  4. PMI che producono prodotti agroalimentari, della pesca e dell’acquacoltura non compresi nell’Allegato I del TFUE

Per tutti i dettagli relativi a questi ultimi punti, leggete qui