Giovani agricoltori si raccontano: Francesco Lipari

mercoledì 1 febbraio 2017 di Staff Giovani Impresa

Giovani agricoltori, Francesco Lipari racconta SainthortoGiovani agricoltori, Francesco Lipari racconta Sainthorto

Con l’edizione 2016 del concorso Oscar Green, tornano le nostre interviste ai giovani agricoltori che hanno partecipato: oggi è la volta di Francesco Lipari, siciliano, che ha partecipato con il Sainthorto.

Staff: Raccontaci il progetto con cui hai vinto il premio Oscar Green

Francesco: Il progetto si chiama Sainthorto ed è un orto-giardino interattivo che dialoga con l’ambiente, generando un paesaggio sonoro in cui la melodia cambia al mutare dei parametri ambientali e meteorologici. Sainthorto – il cui progetto è stato esposto all’interno della mostra Cut’n’Paste al MOMA New York e realizzato in occasione della prima edizione della Maker Faire Europe a Roma ed essere stata una delle installazioni bandiera della manifestazione Il Gusto della Luce in collaborazione con Impact Hub Siracusa, l’Area Marina Protetta del Plemmirio, il Comune di Siracusa e la Coldiretti Sicilia – è uno spazio energico caratterizzato da una successione di moduli triangolari pieni e vuoti che si susseguono secondo un percorso con funzioni produttive, didattiche e socio-ricreative. Rispetto agli attuali orti urbani, Sainthorto è una vera e propria isola esperienziale che attiva anche i sensi per il benessere di persone e piante; uno spazio verde dove incontrarsi e ritrovare se stessi che innesca dinamiche di social gardening, monitora in real time le piante e si irriga a distanza. Il progetto ha una scalabilità naturale grazie alla sua modularità che permette a Sainthorto di essere configurato e riconfigurato in qualsiasi ambiente, interno o esterno.

Staff: Cosa ha significato per te l’esperienza degli Oscar Green?

Francesco: E’ stato fantastico partecipare all’Oscar Green e soprattutto vincerlo al primo colpo! Devo ammettere che all’inizio avevo sottovalutato l’importanza del premio, ma la mia errata percezione è durata davvero poco, rimpiazzata dalla forte consapevolezza di trovarmi difronte ad un riconoscimento autorevole che dietro di se ha un grande progetto di promozione economico-culturale. La passione degli organizzatori e il coinvolgimento degli altri partecipanti, poi, mi ha conquistato e fatto sentire orgoglioso di aver rappresentato la mia terra natia, la Sicilia, e di essere, adesso, ancor di più parte della famiglia Coldiretti.

Staff: Elenca 3 motivi per cui consiglieresti ai giovani imprenditori agricoli di partecipare al concorso Oscar Green 2017

Francesco: Oscar Green è una grande occasione per dimostrare quanto il tuo progetto sia innovativo. Ti offre la possibilità di confrontarti con esperienze diverse dalla tua e, puoi facilmente creare sinergie con persone straordinarie. Infine, è capace di darti una grande visibilità su tutti i network nazionali e aiuta il tuo progetto a passare ad un livello di sviluppo successivo.