Finanziamenti in Piemonte per startup: nuovi fondi di garanzia per giovani imprenditori

venerdì 7 febbraio 2014 di Staff Giovani Impresa

Finanziamenti startup PiemonteFinanziamenti startup Piemonte

Agevolare l’accesso al credito alle piccole imprese e startup gestite da giovani e donne. Questo l’obiettivo del fondo di garanzia messo a disposizione della Regione Piemonte, in collaborazione con Finpiemonte SPA, rivolto alle aziende del territorio appena costituite, che al momento della presentazione della domanda siano attive da almeno 12 mesi.

Il bando consente di aver accesso a una garanzia gratuita sull’80% di un finanziamento agevolato per una cifra compresa tra 5.000 e 40.000 euro rimborsabili in 48 mesi con rate trimestrali, in caso di importo non superiore a 20.000 euro, e in 72 mesi per importi superiori a 20.000 euro.

Le aziende e startup dovranno essere iscritte al Registro delle Imprese, con sede legale e operativa nella regione Piemonte. Inoltre, dovranno operare nei settori ammessi dal Regolamento n. 1998/2006 (“De minimis”).

I giovani imprenditori che intendano inviare la propria candidatura al bando, se titolari di aziende individuali, dovranno avere un’età compresa fra i 18 e i 35 anni. Nel caso in cui si tratti di società di persone o cooperative, il 60% dei soci dovrà appartenere alla medesima fascia d’età. Per le società di capitali, invece, dovranno essere soddisfatti due requisiti:

  • almeno i 2/3 delle quote di capitale devono essere detenute da giovani di età fra i 18 e i 35 anni;
  • l’organo di amministrazione deve essere composto da giovani di età tra i 18 a 35 anni per almeno i 2/3.

Per la presentazione della domanda ed ulteriori informazioni relative al bando, è possibile consultare il sito di Finpiemonte.