Oscar Green la finale: Non solo agricoltura

giovedì 31 ottobre 2013 di Staff Giovani Impresa

Oscar Green 2013 - Non Solo AgricolturaOscar Green 2013 - Non Solo Agricoltura

Fra le ventuno aziende selezionate per la premiazione finale degli Oscar Green, i prossimi 10 e 11 dicembre, vi saranno anche quelle imprese che hanno avuto il merito di inserire fra i propri obiettivi il miglioramento della qualità della vita e dello sviluppo locale, integrando agricoltura, artigianato e servizi. Si tratta delle tre aziende finaliste che si contenderanno il premio Oscar Green per la categoria “Non solo agricoltura”. Alla prima, l’azienda agricola “Agrilife”, fa capo Moira Donati, giovane imprenditrice trentina dal forte spirito innovatore. L’azienda, capace di coniugare la difesa del Made in Italy con l’applicazione delle nuove tecnologie, rappresenta un modello  concreto di integrazione fra tradizione e modernità. Un esempio specifico in questo senso è l’introduzione di un e-shop in grado di consentire l’acquisto di una vasta gamma di prodotti con termini e condizioni di vendita particolarmente vantaggiosi.
Il secondo finalista in gara è, invece, Marco Girodo, giovane imprenditore torinese titolare dell’agriturismo “Cascina Barbassa”. L’azienda è specializzata nell’allevamento di struzzi, da cui si ricavano prodotti alimentari, come carne e uova, e ancora pelle, utilizzata per confezionare portafogli  e cinture.