Giovani agricoltori: incontro interregionale su PAC e PSR

mercoledì 10 maggio 2017 di Staff Giovani Impresa

incontro_giovani

Giovani agricoltori e futuro: il prossimo 12 maggio alle ore 10.00 a Pescara, presso la sala D’Annunzio dell’Aurum in largo Gardone Riviera, si svolgerà l’incontro Il Futuro in Campo: scenari, opportunità e nuovi strumenti per una Agricoltura giovane, semplice e veloce, promosso nell’ambito del progetto Terra Terra (agri 2016/0185) e realizzato da Coldiretti nazionale con il contributo finanziario della Commissione Europea e in collaborazione con Coldiretti Abruzzo, Molise e Giovani Impresa. Sarà un’occasione di formazione e incontro che vedrà partecipare 200 giovani agricoltori e studenti degli istituti agrari provenienti da Abruzzo e dal vicino Molise. Tra i temi trattati durante l’incontro, si parlerà anche di come l’agricoltura sta cambiando e dei nuovi strumenti a disposizione dei giovani agricoltori, anche da un punto di vista digitale. Nel corso dell’incontro verrà infatti presentata una App specifica per tutti coloro che lavorano nel settore dell’agricoltura: si tratta dell’App Terrainnova, un importante aiuto per chi vuole capire e conoscere le più importanti novità del settore agricolo e dei fondi comunitari. Dopo i saluti dei delegati di Coldiretti Giovani Impresa Pier Carmine Tilli (Abruzzo) e Vincenzo Caterina (Campobasso). Introdurrà la giornata il Direttore di Coldiretti Molise Saverio Viola, seguito dalla presentazione del nuovo software per smartphone e tablet Terrainnova e una serie di relazioni tecniche.

Fabio Di Pietro e Angelo Felice interverranno con un focus sulle regioni Abruzzo e Molise in riferimento all’agricoltura under 40 con particolare attenzione ai bandi del Psr sul primo insediamento fornendo i dati e le statistiche degli ultimi anni, mentre Claudia Albani, dell’area economica di Coldiretti, parlerà di una nuova frontiera dell’agricoltura: l’agricoltura di precisione. Le conclusioni dell’incontro Il Futuro in Campo: scenari, opportunità e nuovi strumenti per una Agricoltura giovane, semplice e veloce  saranno affidate al Direttore di Coldiretti Abruzzo Giulio Federici. “Possiamo dire che l’App di Terrainnova rappresenta uno strumento utile, semplice ed immediato – ha dichiarato Maria Letizia Gardoni, Presidente dei Giovani di Coldiretti – per tutti quegli imprenditori che hanno bisogno di avere informazioni strategiche a portata di click. È totalmente in linea con l’interpretazione innovativa del nostro mestiere, poiché la dimensione digitale ci permette di semplificare e allo stesso tempo valorizzare le scelte imprenditoriali della nostra quotidianità”.

La nuova APP Terrainnova  sarà presentata a livello nazionale alle varie Regioni Italiane. Con la giornata di oggi, la APP di Terrainnova è stata già presentata in Piemonte e in Puglia.