Vinitaly 2016, torna il Salone Internazionale del vino

martedì 5 aprile 2016 di Staff Giovani Impresa

Al Vinitaly 2016 tante novità legate al mondo dei viniAl Vinitaly 2016 tante novità legate al mondo dei vini

Vinitaly 2016 è alle porte: l’evento compie mezzo secolo e, rinnova l’appuntamento a tutti gli appassionati di vino e distillati, in quel di Verona, pronta da aprire i battenti della Fiera, dal 10 al 13 aprile. Tra veri intenditori e tanti curiosi, l’esposizione del Vinitaly si estenderà su una superficie di oltre 95000 mq dove diversi tra espositori, ristoratori, semplici estimatori e giornalisti, potranno scoprire tutte le novità di un mondo amato da sempre. Il vino Made in Italy, ultimamente, ha avuto anche un ottimo riscontro in termini di esportazioni: nel 2015, infatti, l’export ha raggiunto il valore di 5,4 miliardi con un aumento del 575% rispetto a 30 anni fa, quando le stesse erano risultate pari ad appena 800 milioni di euro. Questo, dati alla mano, significa che oggi 1 bottiglia di vino esportata su 5 è fatta in Italia, che quindi si classifica come il maggior esportatore mondiale.

“La produzione di vino, poi, è uno dei settori che attrae di più i giovani, che intendono investire in agricoltura – ha dichiarato Maria Letizia Gardoni Presidente dei Giovani di Coldiretti – rappresentando un’importante sfida imprenditoriale, che parte dal forte legame con il territorio, per spingersi alla scoperta dei più remoti mercati internazionali”. Tra questi giovani, di cui parla la nostra Delegata, c’è anche Giuseppe Caradonna, che ha deciso di investire il proprio futuro, nel vino: grazie ai suoi 75 ettari di terreno coltivato a viti, Giuseppe ha un’idea vincente, quella di confezionare gelatine di vino, impreziosite da polvere d’oro, con cui accompagnare pietanze specialmente a base di formaggi.
“Oggi non è più sufficiente fare il vino, ma bisogna soprattutto farlo buono: bisogna saperlo vendere e dopo averlo venduto, bisogna saperne raccogliere i frutti”, queste le parole della nostra Erika Pedrini, una vita dedicata alla coltura e alla cultura del vino nel suo Trentino, dove possiede un vigneto la cui storia è intrinseca tra le note dei nettari che produce in azienda.

In questo Vinitaly 2016, saranno presenti circa 4.100 espositori e circa 1000 compratori provenienti da diverse parti del mondo: tra degustazioni, eventi e contest, il vino sarà, ancora una volta, il protagonista assoluto.