Nuovo anno: inizia all’insegna dell’ottimismo per il 59% italiani

martedì 2 gennaio 2018 di Redazione Giovani Impresa

Ottimismo per il nuovo anno

Il nuovo anno inizia all’insegna dell’ottimismo con il 59% degli italiani che pensa che la situazione economica del Paese sarà stabile o migliorerà nel 2018, una percentuale superiore dell’8% rispetto allo scorso anno. E’ quanto afferma Coldiretti, sulla base dei dati Deloitte sulle previsioni del nuovo anno, che evidenzia che tra i cittadini europei più positivi sul futuro ci sono i portoghesi (75%), gli spagnoli (70%) e gli olandesi (68%). L’Italia si colloca leggermente al di sopra della media europea del 58% che è peraltro in miglioramento rispetto al 49% dello scorso anno.

Tra gli europei meno ottimisti ci sono i greci (29%), i belgi (48%) e gli inglesi (53%) impegnati nell’affrontare gli effetti della Brexit. Il maggiore ottimismo degli Italiani si trasferisce nei consumi con il bilancio delle spese per le feste, che tra Natale e Capodanno, ha raggiunto i 12,9 miliardi di euro tra cibo, viaggi, divertimenti e regali.

TAG: