L’Avocado che fa bene al cuore e all’agricoltura

giovedì 8 gennaio 2015 di Staff Giovani Impresa

avocado-74260_1280

Originario del Messico e dell’America Centrale, l’avocado a poco a poco è diventato un frutto familiare nei banchi dei mercati italiani: di colore verde e dal sapore particolare, questo frutto è ricco di beta-carotene e potassio, quindi rappresenta (come la maggior parte della frutta) un alleato prezioso per la nostra salute.
Recentemente, proprio grazie alle sue notevoli proprietà, l’avocado è diventato protagonista di tantissime diete, perché pare faccia davvero molto bene al cuore. Come l’olio d’oliva, anche questo curioso frutto si aggiunge alla lista di tutti quei prodotti che, se consumati in maniera abitudinaria, abbassano i livelli del colesterolo cattivo, riducendo la comparsa di patologie a carico dell’apparato cardiaco.

Secondo uno studio condotto da un team di esperti della Penn State University su 45 pazienti in sovrappeso, tutti coloro che hanno aggiunto alla propria dieta dimagrante anche l’avocado, hanno riscontrato una riduzione maggiore dei livelli di colesterolo cattivo, rispetto ai pazienti che, invece, hanno seguito un regime dietetico senza includere questo frutto. Insomma fa bene al cuore e di conseguenza al fisico: l’avocado può essere consumato sia crudo in insalata, che frullato, ma per ottenere ottimi risultati è importante che venga consumato in modo salubre.

Ed è stato proprio l’avocado a far vincere l’Oscar Green regionale della Sicilia ad Andrea Passanisi, giovane coltivatore Coldiretti, che di ritorno da un viaggio in Brasile ha deciso di diventare produttore di avocado biologico: “Puntare sul biologico è una scelta giusta, ma difficile. Non sempre ci sono le condizioni per farlo, ma bisogna combattere e superare gli ostacoli perché alla fine i conti tornano. Ricevo tantissime telefonate di consumatori che mi fanno i complimenti per la bontà di quello che offro“ (Fonte: Millionaire.it).
Bontà e salute, Andrea è riuscito ad unire tradizione e innovazione – leit motiv di tutti quei giovani che cercano un riscatto in agricoltura –  producendo il frutto, ideando un marchio e pianificando il commercio anche all’estero.

Proprio un anno fa Andrea Passanisi è stato ospite della trasmissione Geo: guarda il video.