Giovani agricoltori: tante opportunità con la Banca delle Terre

martedì 23 maggio 2017 di Staff Giovani Impresa

Terra in mano ai giovani agricoltoriTerra in mano ai giovani agricoltori

Giovani agricoltori, ragazzi che desiderano “piantare” un futuro solido grazie al settore agricolo che, dati alla mano, è in grado di offrire davvero numerose opportunità e da cui si produce non solo il buono e il bello del Made in Italy, ma da cui si possono creare nuovi posti di lavoro. Uno degli strumenti messi a disposizione dei giovani agricoltori che vogliono appunto investire in agricoltura, è sicuramente la Banca delle Terre Agricole: il presidente di Coldiretti Roberto Moncalvo, recentemente ne ha parlato durante la trasmissione Geo&Geo.

D.Cos’è la Banca delle Terre, quali opportunità concrete offre ai nostri giovani?

R.Un’opportunità importante perché quando un giovane vuole trasformare un’idea d’impresa in un’azienda agricola, ha bisogno di alcuni elementi: prima di tutto credito, per trasformare la propria idea in una realtà concreta; qui ci sono una serie di strumenti importanti che abbiamo messo in campo come Coldiretti insieme al Ministero delle Politiche Agricole e alle regioni. Poi serve un altro elemento, la terra, un bene che non è infinito e nel nostro Paese c’è bisogno di gestirla al meglio tutta e, quindi, la Banca delle Terre è uno strumento messo a punto dal Ministero delle Politiche Agricole che consente di mettere a sistema tutte le terre pubbliche, che non sono utilizzate in questo momento per metterla a disposizione di un giovane che vuole iniziare l’attività. Siamo parlando di circa ottomila ettari di terre soprattutto di proprietà dello Stato al quale mano a mano, si stanno aggiungendo delle terre di proprietà delle regioni, dei comuni e degli altri enti locali. Quindi si tratta di un’opportunità importante per i giovani che hanno voglia di intraprendere una loro esperienza di lavoro, ma anche di vita.

D.In futuro c’è la possibilità di riscattarla questa terra?

R. Ci sono degli strumenti messi a disposizione e sono tanti: si parla sia di affitto che di vendita, quindi, le opportunità sono molte c’è un sito internet ovviamente messo a disposizione per capire dove sono, quanto sono grandi, quale la vocazione produttiva. Si tratta di una cosa che è stata molto richiesta dai nostri giovani agricoltori: finalmente tanti giovani hanno voglia di reinvestire in agricoltura e la terra è, e rimane, l’elemento fondamentale.

Come sempre vi invitiamo a contattare i nostri Tutors, che sapranno darvi tutte le informazioni di cui avete bisogno.