Expo 2015: arrivano i primi agrichef no global

martedì 12 maggio 2015 di Staff Giovani Impresa

expo 2015 agrichef

Arrivano a Expo 2015 i primi Agrichef che uniscono la propria esperienza di agricoltori, con la loro approfondita conoscenza del territorio e dei suoi prodotti, e l’abilità in cucina nella realizzazione delle ricette esclusive della tradizione contadina, conservate da generazioni nelle campagne. L’iniziativa della Coldiretti parte dal Veneto, che fino a domenica 17 maggio nel Farmers Inn di Campagna Amica (ingresso sud all’ inizio del Cardo), presenterà solo menù regionali firmati dai giovani cuochi degli agriturismi: dai piatti per innamorati al sea finger food anche da passeggio, dalle cene eroiche al picnic. E tutti i giorni happy hour con lo spritz bianco e ciccheteria diffusa.
Cucina molecolare ? No, grazie. La nouvelle cousine la lasciamo agli altri e al risotto al sentore di… o aromatizzato a… preferiamo ‘risi e bisi’ ovvero la consistenza del vialone nano, i piselli appena sgranati e solo di stagione, come le frittelle di fiori di sambuco e acacia o la polenta gialla di Marano come da programma sul sito Coldiretti nella sezione Expo.

Una scelta in sintonia con quanto accade nel padiglione della Coldiretti, dove sono in scena le gallerie dei prodotti alimentari perfetti nella loro specificità, dalla top 10 della puzza che piace ai Colori antichi nella spesa degli italiani, fino il clima cambia il Made in italy, per far conoscere la grande diversità del vero Made in Italy alimentare, che è stato salvato dall’omologazione grazie all’impegno degli agricoltori italiani. Un’anticipazione di quello che i visitatori italiani e stranieri dell’Expo potranno trovare fuori nelle campagne lungo tutta la Penisola, tramite l’app Farmersforyou che indica i posti dove dormire, mangiare o acquistare prodotti direttamente dagli agricoltori, con oltre 10mila riferimenti. L’app indica dove trovare il vero cibo italiano garantito da Campagna Amica, la più grande Rete europea di vendita diretta degli agricoltori italiani che offre i prodotti e le eccellenze in fattorie e mercati lungo tutta la Penisola, ma anche gli agriturismi dove soggiornare e mangiare. L’app Farmersforyou è il nuovo servizio di Coldiretti per mettere in connessione gli imprenditori agricoli italiani con i nostri connazionali e con i cittadini di tutto il mondo che si recheranno in Italia.

In versione italiana e inglese, a seconda della lingua impostata sullo smartphone o sul tablet, permette di accedere a tutta la rete di Campagna Amica, con i suoi mercati, le fattorie e le botteghe dove poter acquistare il vero Made in Italy agroalimentare, ma anche i ristoranti che offrono menù con prodotti acquistati direttamente dagli agricoltori di Coldiretti, così come di scegliere gli agriturismi per soggiornare immersi nei più bei paesaggi della campagna italiana. L’App ha un sistema di ricerca per settore, su base regionale o anche provinciale. In ogni scheda l’utente trova informazioni riguardanti i prodotti che si possono acquistare, una selezione delle eccellenze, la mappa per raggiungere il luogo, gli orari di apertura e chiusura, immagini e molto altro ancora. L’App prevede inoltre il servizio around me, che geolocalizzando l’utente gli permette di visualizzare in un raggio di 30 km tutto ciò che è presente intorno alla sua persona. L’App è scaricabile sia su Apple store che Google play, ma è anche disponibile su TIM2go, il nuovo servizio di tablet sharing realizzato da TIM in collaborazione con Samsung per rendere indimenticabile l’esperienza della visita a Expo 2015, grazie alla possibilità di noleggio di un tablet Samsung Galaxy Tab S 8.4”, dotato di connettività ultraveloce illimitata 4G LTE di TIM, utilizzabile sia all’interno che all’esterno dell’area espositiva.