Attentati di Parigi: sospesa la mobilitazione del latte

Attentati di Parigi: sospesa la mobilitazione del latte

lunedì 16 novembre 2015 di Staff Giovani Impresa

francia-lutto

“Di fronte al vile attentato che ha colpito Parigi, cuore dell’Europa, gli allevatori italiani sospendono temporaneamente le attività di mobilitazione sul latte”.
Questo l’annuncio del Presidente di Coldiretti Roberto Moncalvo, nell’esprimere il profondo cordoglio dell’Organizzazione per le vittime dell’incomprensibile strage di Parigi”.

“Quanto successo a Parigi è stato un attentato contro tutti noi, in questi casi non esisto né confini né nazioni, oggi siamo tutti parigini e tutti feriti da quanto accaduto” afferma Maria Letizia Gardoni, Delegata Nazionale Giovani Impresa Coldiretti. “Siamo vicini a tutte le famiglie delle vittime colpite da un terribile lutto. Voglio inoltre dedicare un pensiero a Valeria e ai suoi genitori, nostra connazionale vittima anche lei come tanti giovani della strage del Bataclan. Talento italiano, studentessa modello che vogliamo ricordare con le parole del Presidente Mattarella: Valeria figlia d’Italia e d’Europa!”