Agricoltura: più fondi a disposizione a favore dei giovani

giovedì 4 dicembre 2014 di Staff Giovani Impresa

giovani_new

Giovani e agricoltura, un binomio che sta funzionando tantissimo, perché tantissimi sono i ragazzi che per scelta, decidono di fare ritorno alla campagna, portando con sé un bagaglio di idee nuove, capaci di fare la differenza, ma soprattutto di dare un nuovo slancio ad un settore che per tradizione e cultura è tra i più stabili del nostro Paese. Sono i numeri a parlare chiaro: le risorse messe a disposizione di giovani imprenditori agricoli sono in continuo aumento, basti pensare che con la nuova programmazione relativa allo start up giovani agricoltori, inserita da tutte le Regioni e PA italiane, sono stati destinati dai PSR circa 847,84 milioni di euro (+131,08 milioni di euro rispetto al 2007-2013). L’incidenza della misura per favorire il ricambio generazionale aumenta al 4,6% (+0,5 punti percentuali rispetto alla precedente programmazione).

Una buona notizia che conferma l’interesse che i giovani agricoltori hanno saputo suscitare nelle istituzioni per quanto di buono stanno dimostrando nelle campagne italiane. Questa notizia si intreccia con il crescente interesse verso l’agricoltura proprio da parte di tanti giovani. Attendiamo adesso anche un’applicazione della politica di sviluppo rurale efficace, con tempi rapidi e certi nell’erogazione dei finanziamenti e con un approccio volto a promuovere la sostenibilità dei progetti d’impresa, liberando da schemi rigidi le capacità delle giovani generazioni che interpretano l’agricoltura in chiave sempre più innovativa.

Fonte: Pianetapsr.it